Albo Gazzetta
Banner
Banner
Modulistica
Login
La registrazione è riservata al personale del'I.C.S. di Marostica



Pensieri
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un’idea, ed io ho un’idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee. "George Bernard Shaw"

I climi di classe

Ci sono i climi? I climi di classe? Sì, sono impalpabili, ma determinanti per l'apprendere. Essere un insegnante positivo, appassionato ed entusiasta  nonchè convinto della propria missione educativa è un fattore essenziale nel creare un clima positivo di classe. E' però vero anche il contrario...

 

 

i ragazzi contagiano l'insegnante e lo possono sostenere emotivamente. Un processo simile può manifestarsi anche in famiglia. Se ad esempio le madri sostengono un atteggiamento positivo (fiducia, soddisfazione, affetto, orgoglio) nell'affiancare i figli nei compiti, più i ragazzi sviluppano stati motivazionali positivi. La situazione più felice è quando tutti gli agenti (compresa la società del disastroso... evviva la scuola è finita) concorrono a creare un clima positivo in classe creando un effetto circolare. E' del resto vero che questo innesco non può non partire dalla scuola che ha, in tutte le sue componenti, i professionisti assunti per creare apprendimento in climi favorevoli.

 

 
Amministrazione Trasparente